home >magazine >

Aprire un franchising: un centro anti pidocchi, nuova opportunità di business

Aprire un franchising: un centro anti pidocchi,
nuova opportunità di business

I pidocchi colpiscono ancora!
I casi di pediculosi sono in costante aumento, nonostante stime precise non siano disponibili, da quando, grazie alla nuova legge sulla privacy, non è più obbligatorio segnalarli. Inoltre ci si mette pure la tecnologia ad avvantaggiare i fastidiosi parassiti.
In che senso?

I pidocchi amano i selfie! Infatti la mania dei più giovani di scattarsi foto testa a testa per rientrare nell’obbiettivo dello smartphone ha reso i contagi più frequenti. Non è una banale chiacchiera da bar, ma uno studio scientifico lo dimostra.

La ricerca condotta dall’Oxford University Hospitals NHS Foundation Trust su oltre 200 bambini, ha dimostrato che i casi di pediculosi sono più frequenti tra i ragazzini con cellulare o tablet: il 62,5 % contro il 29,5 % di quelli che non lo posseggono.
La situazione sembra piuttosto complicata, ma proviamo a guardare il tutto da un’altra prospettiva.

Aprire un centro anti pidocchi potrebbe essere una valida scelta di business?

Meno pidocchi e più ricavi

L’attività del centro anti pidocchi ha iniziato a prendere piede una decina di anni fa negli Stati Uniti, con la diffusione di tutta una serie di marchi, tra cui “Lice Clinics of America”. Poco tempo dopo sono sbarcati i primi centri anche in Europa, per la precisione in Spagna, dove si sono diffusi su tutta la Penisola Iberica in breve tempo.

Negli ultimi anni abbiamo visto spuntare anche nel nostro paese i primi centri specializzati nel trattamento della pediculosi.

Perché i centri anti pidocchi stanno avendo successo? Le motivazioni alla base sono diverse. In primo luogo, una delle cause va ricercata nella diffusione dei cosiddetti “superpidocchi”. Nel 2015 una ricerca condotta dal ricercatore dell’ Università dell’Illinois, Kyong Yoon, evidenziò alcuni cambiamenti genetici nei parassiti ematofagi.

Su 109 specie analizzate ben 104 avevano subito mutazioni genetiche, che permettono ai pidocchi di resistere ai classici prodotti chimici a base di permetrina e malathion. Di conseguenza è deducibile che le famiglie sono sempre meno propense ai trattamenti “fai da te” a base di composti chimici.

Il trattamento casalingo contro la pediculosi non risolve il problema, in quanto è sempre più difficile eliminare tutte le lendini. Nella maggior parte dei casi il fenomeno di parassitosi si ripresenta dopo poche settimane, giusto il tempo che le lendini si siano schiuse.

Inoltre i genitori hanno spesso ritmi quotidiani frenetici, e indubbiamente il pensiero di passare una sera dopo una giornata di lavoro a districare i capelli della propria figlia per scovare pidocchi e lendini, non è così stimolante.

Ulteriore motivazione che orienta verso la scelta di un centro anti pidocchi, è la pericolosità di certi trattamenti chimici. Pochi mesi fa in Francia è stato messo fuori commercio il Prioderm, un medicinale a base di malathion e terpineolo. Da alcuni studi è risultato che il farmaco contro i pidocchi, in caso di utilizzo eccessivo, possa provocare disturbi neurologici, mal di testa, nausea, vomito, e raramente, anche convulsioni nei bambini.

I centri anti pidocchi si avvalgono di trattamenti naturali al 100 %, utilizzando spesso prodotti di propria produzione senza allergeni e senza alcun rischio per la salute del cliente.

La rimozione dei pidocchi in questi centri può avvenire tramite un trattamento manuale, oppure attraverso l’utilizzo della tecnologia americana AirAllé. Questa consiste nell’utilizzo di un’apparecchiatura biomedica che attraverso l’emissione di un flusso d’aria calda disidrata i pidocchi uccidendoli. Le percentuali di riuscita per questo metodo si attestano al 94,8%.

Noi di Head Cleaners siamo invece fedeli al classico trattamento manuale, e garantiamo il 100 % di successo contro i pidocchi.

I guadagni di un centro anti pidocchi

Dopo aver visto le motivazioni che spingono sempre più le famiglie a rivolgersi ad un centro per il trattamento della pediculosi, è giunto il momento di concentrarsi sull’aspetto economico.

Quanto guadagna un centro anti pidocchi? È difficile fare una stima precisa perché ovviamente entrano in gioco tutta una serie di fattori che vanno dalla clientela, alla posizione, all’immagine del locale, e così via discorrendo.

Un trattamento presso un centro anti pidocchi costa in media 150 euro, e garantisce la risoluzione definitiva del problema e un monitoraggio della testa del cliente per le settimane successive. Il tratto che rende il business molto appetibile è la scarsa concorrenza. Nonostante i centri stiano comparendo un po' come funghi su tutta la penisola, il fenomeno non è ancora radicato, ed il momento è propizio per cogliere l’occasione.

Aprire un franchising con Head Cleaners

Si parla spesso dei possibili guadagni di un’attività commerciale, mentre si tende a nicchiare volentieri sulle spese. Aprire in franchising un centro anti pidocchi significa andare in contro alle spese previste per qualunque esercizio commerciale.

Si inizia dall’affitto o dall’acquisto di un locale, tenendo a mente tutte le spese relative alle utenze. A queste vanno aggiunte le uscite relative all’arredamento, e alle dotazioni tecniche necessarie per lo svolgimento dell’attività.

Si passa poi alle spese burocratiche con l’apertura della partita Iva e la registrazione della propria impresa presso la camera di commercio. Insomma detto in soldoni, aprire un centro anti pidocchi costa in media 30.000 euro!

Head Cleaners offre una soluzione molto più conveniente attraverso il proprio servizio franchising. Il punto di forza di questa modalità di affiliazione risiede nel trasferimento del “know-how” all’affiliato. In un settore come quello del trattamento della pediculosi dove la disinformazione è tanta, e i centri anti pidocchi non sono ancora troppo diffusi, essere supportati da dei professionisti è di vitale importanza.

Gli esperti di Head Cleaners garantiranno la formazione dell’affiliato e del suo personale, e gli permetteranno di avvalersi di un marchio riconosciuto e stimato sul mercato. Head Cleaners affonda le sue radici in Spagna, dove è presente da oltre 10 anni e si attesta come uno dei leader del settore.

Oltre alla formazione, Head Cleaners aiuterà l’affiliato nell’individuazione del locale adatto per l’apertura del centro e fornirà direttamente tutto il materiale tecnico, compresi i prodotti naturali utilizzati durante il trattamento, così come si occuperà degli arredi.

Infine penserà anche alla pubblicità del nuovo centro anti pidocchi con un mirata strategia di web marketing da sviluppare attraverso il proprio sito.

Head Cleaners non è solo la soluzione migliore contro la pediculosi, ma può anche essere la tua scelta di business vincente!

La soluzione definitiva per l'eliminazione di pidocchi e lendini

Siamo gli unici a dare una garanzia completa al 100%.

Scopri il Centro più vicino a te